Isec, il racconto sull’antologia

Il testo che segue è il risultato del laboratorio “I documenti raccontano” del 2010, edito in un colletaneo a fine corso. Il racconto si infila nei vuoti fra carteggi e denunce avvenuti per alcuni anni principalmente fra prefettura e vescovado nei riguardi di tal Isabella Ambrosi, levatrice di Borghetto (Lodi), avvenuti tra il 1843 e il 1844. Tutto la narrazione gioca a riempire e a colare nei vuoti lasciati dai documenti originali depositati presso l’Archivio di Stato di Lodi: le parole fedeli ai documenti originali sono riportate in corsivo nel testo.

Isabella Ambrosi, Luglio 1844 [.pdf]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...