Quando butti fuori il tecnico dalla porta…

..rientra dalla finestra.

A Parma abbiamo bisogno di aiuto. Cerchiamo una persona con esperienza della gestione della macchina comunale per la carica di direttore generale al più presto. Incensurata, non legata ai partiti, di provata competenza.

secondo me è una cosa del tipo: io non ho le competenze, quindi metto a capo di una macchina pubblica (questo è un direttore generale, un capo,  uno che ha potere giuridico e organizzativo nel suo ente) . Peccato che il consulente non sia votato, non sia neutro e non sia neanche un m5s (che invece dovrebbe legittimanete governare) e inotlre , se ha esperienza, è necessariamente un precedente amministratore, cioè uno di quelli – secondo il m5s – che ha provocato il disastro italia.

Anche se la procedura pare trasparenete (inviate tutti qui i vostri curricola) la scelta può non esserlo altrettanto: scegliere una parte ne esclude, inevitabilmente, un’altra.

Ne nasce un paradosso: io invio a palazzo il cittadino per cacciare il professionista, poi il cittadino da solo non ce la fa e bisogna chiamare il tecnico.

Ovviament io mi auguro che tutto ciò avvenga nella più assoluta trsparenza, controllabilità e fiducia: sarebbe – oltre che una novità – un piacere.

Sono veramente curioso di sapere che procedure si metteranno in campo per garantire tutto ciò: la rete è uno strumento, non una bacchetta magica.

[Pubblicato su giraffaweb.it]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...