Da Linus: statistica e fumetti maschili

 

Linus_marzo16Una statistica è come il sedimento sul fondo di una tazza di té: sebbene la sua forma possa ricordarci qualcosa, si tratta di un oracolo complesso da decifrare. Ogni disparità segue a cascata da innumerevoli fattori concreti, piccoli e grandi pregiudizi ma anche legittime scelte individuali che si ripercuotono in maniera imprevedibile, ,cozzano tra loro e per effetto di composizione producono conseguenze del tutto dissimili dalle loro cause.

Da a maschio proprio non me la sento di propormi come modello da raggiungere.

Forse aveva ragione Herminie Hanin – inventrice della trappola per aerei, pittrice naive e lunatica con tendenze paranoiche, – a disdegnare le e e i premi descrivendoli come “sonaglietti fatti per divertire gli uomini, che per tutta la vita restano dei bambini”.

Raffaele Alberto Ventura, Linus, anno lii n.3 (610) Marzo 2016

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...