Da c’iung-hu-cienn ching, l’opera di Lieh-tzu

Un corpo umano può ospitare un cuore d’animale, un corpo d’animale può contenere un cuore d’uomo. In entrambi i casi, se si giudica secondo le caratteristiche esteriori, si è indotti in errore.

Lieh-tzu, c’iung-hu-cienn ching, 1994 Luni, p.35